Español (spanish formal Internacional) Italian - Italy

Servizi

Ortodonzia

E la branca della odontoiatria che si ocupa della la prevenzione e la correzione dei difetti di sviluppo della dentizione, della posizione e dell’allineamento dei denti per ragioni funzionali ed estetiche

Ogni caso ortodontico è unico e pertanto deve essere considerato come tale sin dall’inizio, cioè sin dalla prima fase diagnostica, momento cruciale del trattamento ortodontico, tramite la quale si identifica il tipo di malocclusione, si desume l’evoluzione di questa, e si valutano le possibili soluzioni terapeutiche.

L’impiego di appropriate tecniche ortodontiche e l’utilizzo di materiali di alta qualità rimane il fulcro per ottenere il successo terapeutico.

Prenota un appuntamento
 
Più dettagli

Comfort, velocità nella risoluzione delle problematiche diagnosticate e rispetto delle necessità estetiche, sono i presupposti che stanno alla base di un trattamento ortodontico.

A seconda dell’età del paziente, delle finalità terapeutiche e delle esigenze individuali, si impiega la tecnica ortodontica più idonea per ottenere la risoluzione del caso:

  • Ortodonzia intercettiva e funzionale
  • Ortodonzia preprotesica
  • Ortodonzia fissa con metodo Damon System

Un tempo, l’ortodonzia, aveva prevalentemente lo scopo di risolvere le anomalie dell’occlusione, dovute alle irregolarità della posizione dei denti e della forma delle arcate dentarie. Oggi, lo spettacolare sviluppo scientifico e tecnico, ha portato l’ortodonzia a ricoprire un ruolo di grande importanza per la salute, non solo orale, ma anche della persona. La moderna ortodonzia consente di ottenere benefici che vanno oltre al corretto allineamento dei denti, volgendosi anche a:
  • Migliorare l’equilibrio estetico delle labbra, per ottenere un profilo armonico e gradevole
  • Assicurare una maggiore efficacia della funzione masticatoria e fonatoria
  • Prevenire gravi affollamenti
  • Diagnosticare anomalie dentarie di forma, numero e posizione
  • Favorire la conservazione della salute dei denti e dei tessuti di sostegno, facilitando le manovre di igiene orale, riducendo l’incidenza delle carie dentali
  • Realizzare la stabilità nel tempo dei risultati

Affinchè si possano avere dei buoni rapporti occlusali è necessario che le basi ossee mascellari e mandibolari, sulle quali poggiano i processi alveolari ed i denti, siano in armonia fra loro; nel caso in cui questo non accada, si hanno delle malocclusioni, o delle disarmonie scheletriche che, se non corrette in crescita, cioè dai 4 ai 12 anni, difficilmente possono essere risolte più tardi.
La dentatura è in continua evoluzione e, per questo motivo, la valutazione ortodontica deve essere ripetuta ad intervalli periodici. I segnali d’allarme per i quali è necessario portare il bambino ad un controllo ortodontico sono:
  • Precoce o tardiva perdita dei denti
  • Denti eccessivamente sporgenti
  • Affollamento dentale
  • Succhiamento del dito od altre abitudini viziate
  • Disarmonia facciale: ossa mascellari e mandibolari eccessivamente protruse o retruse
  • Presenza di asimmetrie
  • Mascellari che deviano in chiusura
  • Difficoltà nel masticare o nel chiudere la bocca
  • Problemi respiratori
  • Difficoltà nel parlare: presenza di anomalie fonetiche
  • Trauma masticatorio a guance o denti
  • Rumori dell’articolazione temporomandibolare.
 

Prevenzione e Pedodonzia

 La pedodonzia si occupa di quelle problematiche odontoiatriche che insorgono in pazienti in età pediatrica. L'attenzione è rivolta alla prevenzione delle lesioni cariose ed alla ricerca della collaborazione dei piccoli pazienti.

Tra le più frequenti patologie, a carico dei denti decidui, si ritrova una particolare forma di malattia cariosa che può avere un'evoluzione molto rapida in pulpite e che può presentarsi senza dolore.
Prenota un appuntamento

 
Più dettagli
La prevenzione si attua informando i pazienti sui requisiti di una dieta corretta, eseguendo applicazioni di fluoro o provvedendo ad effettuare la sigillatura dei solchi e spiegando le manovre essenziali da svolgere per ottenere una corretta igiene orale. I denti da latte svolgono funzioni importanti per la salute orale futura:
  • Mantengono lo spazio per i denti permanenti
  • Consentono una corretta funzione masticatoria e fonetica
  • Guidano la crescita scheletrica.

Inoltre, le infiammazioni dei denti da latte possono causare macchie e anomalie dello smalto nei denti permanenti. La pedodonzia inoltre si occupa della eliminazione e correzione di abitudini viziate per ristabilire una corretta masticazione.
L’aspetto più importante in campo pedodontico è l’approccio psicologico con il piccolo paziente che spesso si presenta alla visita impaurito soprattutto quando lamenta dolore a uno o più “dentini”.
La prevenzione inizia in tenera età ed è da lì che è opportuno instaurare un rapporto di reciproca fiducia per preservare il più lungo possibile la salute della propria bocca.
 

Endodonzia

Come la conservativa, l’endodonzia, si occupa delle lesioni dei denti, ma a livello pulpare, cioè all'interno degli stessi, dove risiedono le terminazioni nervose. Il suo scopo principale è la prevenzione nonché la cura della parodontite periapicale.

La cura endodontica consiste quindi nello svuotamento dei canali dentali,nella loro disinfezione, sagomatura e sul loro successivo riempimento con materiali appositi.
Prenota un appuntamento

 
Più dettagli
Lo scopo è quello di rendere impossibile la riproduzione dei batteri nei canali stessi, che potrebbero formare, all’apice dentale, un granuloma, che può, a sua volta, complicarsi successivamente in un ascesso dentario.
 

Protesi Dentarie

Si occupa di sostituire gli elementi dentali mancanti con manufatti protesici, costruiti dall'odontotecnico, il quale provvede a realizzarli su precisa indicazione dell'odontoiatra. Le protesi si definiscono:
Prenota un appuntamento

 
Più dettagli
Protesi dentarie fisse, quando su elementi dentari naturali e/o artificiali i manufatti protesici sono cementati o avvitati in maniera permanente.
Protesidentatie rimovibili, quando il manufatto protesico è progettato per essere rimosso dalla cavità orale. In tal caso il manufatto protesico parziale, scheletrato, che sostituisce alcuni elementi dentari, è mantenuto stabile da ganci o bottoni.
Se il dispositivo sostituisce tutti gli elementi dentari dell'intera arcata, ha un appoggio unicamente mucoso. Tali manufatti vengono rimossi durante la notte e accuratamente detersi ogni giorno, per mezzo di sapone disinfettante e spazzolini, dopo tutti i pasti.
 

Ponti e corone in zirconio e ceramica

Il ponte è la protesi che sostituisce uno o più denti, mentre La corona è la protesi che sostituisce la mancanza di un dente. La mancanza di uno o più denti porta al malfunzionamento di tutto il sistema stomatogeno.

Le forze che si esercitano sui denti durante la masticazione si trasmettono in modo non uniforme ai denti circostanti, gradualmente si arriva allo spostamento dei denti rimasti e alla formazione di diastema (aumento dello spazio interdentale), i denti circostanti si inclinano, e il dente della mascella contraria cresce in tale spazio.

Tali cambiamenti possono portare a malattie parodontiche (gengivite, parodontite, parodontosi). 

Prenota un appuntamento

 
Più dettagli
I ponti in ceramica è la versione più moderna, ma possono essere eseguiti solamente su determinate e precise indicazioni. Le protesi più estetiche dell'odontoiatria moderna sono senza dubbio le corone in zirconio.
Non hanno una base metallica e grazie alla loro trasparenza assomigliano assolutamente ai denti naturali. Non sono solo perfettamente estetiche ma anche eccezionalmente resistenti. A chi si consigliano le corone in zirconio?
  • Ai pazienti che desiderano cambiare le loro vecchie corone in metallo-ceramica
  • Ai pazienti che hanno i denti devitalizzati e discolorati
  • Ai pazienti che hanno i denti mancanti
  • Ai pazienti che soffrono di un'infiammazione delle gengive o dell'alito cattivo
  • Ai pazienti che desiderano farsi posare le corone sull'impianto (nel caso delle corone in zirconio si devono utilizzare gli abutment in zirconio)
 

Parodontologia

La parodontologia è quella branca dell’odontoiatria che si occupa della diagnosi e del trattamento delle patologie che affliggono il parodonto, organo di sostegno dei denti naturali, costituito dall’osso alveolare, dal cemento radicolare, dal legamento parodontale e dalla gengiva.

Le cause delle malattie parodontali sono batteriche, traumatiche, metaboliche. La malattia parodontale può essere distinta in malattiaparodontale superficiale, gengivitie, e malattia parodontale profonda, parodontite. L'etiopatogenesi è batterica si associa alla presenza di placca muco-batterica nel cavo orale.
Prenota un appuntamento

 
Più dettagli
Da studi passati è stato ampiamente dimostrato che la mancanza o un' insufficiente igiene orale provoca gengiviti in tutti i soggetti, mentre l'instaurarsi della malattia parodontale necessita di una predisposizione individuale dovuta a un deficit immunologico, locale o generale.
Un' altra causa causa di danno parodontale sono i traumi occlusali di primo tipo, cioè quei traumi dovute a forze anomale per intensità, verso o direzione applicate su elementi dentari originariamente sani.
 

Chirurgia

Il ricorso alla chirurgia orale avviene in maniera trasversale in diverse branche dell’odontoiatria, rendendo possibili riabilitazioni dentali effettuando tutti gli interventi di chirurgia ambulatoriale come estrazioni chirurgiche, innesti d’osso, innesti di connettivo, frenulectomie, piccoli e grandi rialzi del seno mascellare, estrazione di cisti ed apicectomie.
Prenota un appuntamento

 
Più dettagli
Il Centro Dentistico Bessarione è specializzato inoltre in diverse tecniche chirurgiche riguardanti:
  • La Chirurgia Parodontale: Che cura i tessuti di sostegno del dente fortemente compromessi dalla piorrea, attraverso interventi resettivi e rigenerativi di osso e gengiva (con applicazione di bio-materiali o membrane per la ricostruzione dei tessuti tutti certificati CEE)
  • La Chirurgia Pre-implantologica: Che corregge anomalie ossee e gengivali allo scopo di predisporre l’inserimento ottimale degli impianti. Interventi di ricostruzione dell’osso mandibolare o mascellare che presentano un grave riassorbimento (conseguenza di parodontite, traumi, infezioni dentarie o neoplasie).
  • Chirurgia Muco-Gengivale: Trattamento delle patologie gengivali. I lembi a riposizionamento coronale e gli innesti di tessuto prelevato dal palato del paziente, consentono di ricoprire il colletto del dente esposto a causa della recessione gengivale, eliminando gli inestetismi e i problemi di sensibilità dentale.
  • Chirurgia Estrattiva: Estrazione di radici o denti inclusi totalmente o parzialmente nell’osso e nella gengiva
  • Chirurgia Estrattiva Ortodontica: Scopertura dei denti inclusi e successiva estrusione mediante apparecchio ortodontico
  • Chirurgia Endodontica: Apicectomia ovvero asportazione dell’apice della radice dentale interessata da un’infezione (granuloma) e conseguente otturazione.
 

Implantologia e Impianti Dentali

L'implantologia si occupa della sostituzione di elementi dentali compromessi o già mancanti, con impianti dentali in titanio, attraverso un intervento chirurgico.

A guarigione avvenuta, tramite il processo di "osteointegrazione" dell'impianto dentale, è possibile alloggiare sull’impianto un moncone che viene utilizzato come sostegno per la protesi fissa o per la protesi rimovibile, contribuendo alla sua stabilità.
Prenota un appuntamento

 
Più dettagli
Noi lavoriamo con uno dei migliori impianti al mondo “Zimmer Dental” un marchio svizzero che ci permette di garantire ai nostri pazienti un risultato estetico e funzionale.
 

Bite Notturno

Il bite notturno è un apparecchio rimovibile in resina (simile al paradenti usato dagli sportivi, ma con funzione completamente differente) da applicare su una delle due arcate. Lo scopo del bite notturno è quello di impedire l'usura dei denti, causata dal digrignamento, dal sovraccarico muscolare e dal bruxismo.

L'eccessiva usura dei denti, infatti, può causare l'alterazione della masticazione e di conseguenza dolori muscolari e all'articolazione della mandibola.
Prenota un appuntamento

 
Più dettagli
Esistono numerose tipologie di bite notturno:
  • Bite notturni su misura, più costosi ma che prevedono anche una terapia odontoiatrica variabile nel tempo
  • Bite notturni morbidi (bite-plane), per rilassare i muscoli masticatori
È quindi indispensabile un consulto medico prima di scegliere il bite notturno più adatto alle proprie esigenze.
 

Estetica e Sbiancamento

Un bel sorriso è il principale alleato della bellezza del visto ma è anche segnale di benessere e salute generale. I pigmenti delle bevande e degli alimenti, il fumo, certi farmaci ma anche il semplice trascorrere del tempo possono intaccare l’originaria brillantezza dei denti, ingiallendoli o scurendoli.

La grande evoluzione tecnologica nel settore ha consentito lo straordinario sviluppo di numerose tecniche dal valore puramente estetico in grado, però, di incidere in maniera determinante sullo status individuale di molte persone.
Prenota un appuntamento

 
Più dettagli
L’estetica dentale, infatti, interviene in tutti quei casi in cui appaia evidente ed opportuno ricorrere a cure odontoiatriche per intervenire su denti rotti o deteriorati, su una dentatura ingiallita o su qualsiasi problema dentario che alteri, talvolta anche inconsciamente, lo stato psichico di moltissimi pazienti, inducendo una sorta di “paura di sorridere”.
Proprio nella convinzione che il sorriso sia importante e che costituisca un aspetto spesso determinante della nostra vita e del nostro star bene con noi stessi, lo studio interviene con tecnologie e materiali all’avanguardia tramite l’applicazione di faccette in ceramica per denti rotti e deteriorati e tramite l’utilizzo di tecniche innovative per lo sbiancamento dei denti, soprattutto nelle ipotesi di ingiallimento dovuto a tabacco o altre sostanze, anche tramite ricorso a luce fredda laser e soluzioni con concentrazioni di gel sbiancante prossime al 35%.
 

Igiene e Prevenzione

Come è noto, la maggior parte delle malattie di denti e gengive può essere prevenuta eliminando la placca batterica con l’igiene orale quotidiana. A questo scopo, lavarsi i denti dopo ogni pasto è necessario ed è altrettanto indispensabile farlo nel modo giusto, utilizzando corrette tecniche di spazzolamento che possono essere insegnate dal dentista, e completando la pulizia con il filo interdentale.

L’igiene orale accurata, pur fondamentale, non è però sufficiente per proteggere lo smalto: è necessario pertanto programmare periodicamente una pulizia professionale dal dentista, che permetterà di rimuovere più efficacemente placca batterica e tartaro.
Prenota un appuntamento

 
Più dettagli
L'igiene orale e la TPS, ovvero Terapia Parodontale di Supporto, sono un aiuto fondamentale per la salute della nostra bocca e della nostra persona in generale. La promozione della salute orale è incentrata sulla prevenzione primaria, che agisce sulla placca batterica e sui fattori di rischio (fumo, diabete, scarsa igiene orale, etc.) che possono aumentare la probabilità d’insorgenza della malattia.
In quest’ottica il reparto di prevenzione dedica attenzione agli stili di vita (igiene orale, dieta equilibrata, attività fisica, fumo) il cui controllo riduce il rischio d’insorgenza di malattie croniche sistematiche (diabete, malattie cardiovascolari, patologie polmonari) da anni correlate alla malattia parodontale. L'attività di prevenzione è svolta da dei professionisti dedicati che seguono il paziente nel tempo e collaborano con lui per “prevenire anziché curare”.
 

Odontoiatria Conservativa

Ha questo nome il settore dell’odontoiatria dedicato alla cura della carie dentale. In caso di carie superficiale, si asportano le parti della dentina e dello smalto interessati dalla carie, otturando il dente con appositi materiali estetici. Nelle carie profonde, che coinvolgono la polpa del dente, è necessario procedere invece alla devitalizzazione del dente.

Oggi, abbandonate le tecniche di restauro con oro e amalgama d’argento, si effettuano ricostruzioni con materiali (resine composite e ceramica) completamente atossici ed estetici. Nel caso di cavità di piccole e medie dimensioni si realizzano restauri diretti; nel caso di cavità di ampie dimensioni si ricorre ad intarsi di grande precisione che possono essere realizzati entro pochi giorni.
Prenota un appuntamento

 
Più dettagli
L'odontoiatria conservativa deve essere accompagnata da misure di profilassi personalizzate per impedire le recidive delle lesioni cariose.
Un buon programma preventivo comprende sedute di igiene orale e controlli, applicazioni di fluoro sia professionale che domiciliare (sciacqui con colluttorio ed uso di pasta dentifricia), istruzioni per un buon controllo di placca domiciliare e suggerimenti dietetici.
 

Radiologia

La radiologia dentale costituisce il principale strumento di screening in ambito odontoiatrico perché consente sia di definire puntualmente la conformazione anatomica del cavo orale sia di valutare con assoluta precisione ed immediatezza le eventuali patologie su cui è opportuno intervenire.

E’ considerata uno dei principali esami diagnostici, costituisce uno dei punti fondamentali del protocollo diagnostico della prima visita, permettendoci di scoprire tutte quelle affezioni dell’apparato stomatognatico che risultano nascoste all’esame obiettivo, e che sono la maggior parte.
Prenota un appuntamento

 
Più dettagli
Grazie a macchinari innovativi, il Centro Dentistico Bessarione è in grado di eseguire in tempi strettissimi uno screening completo sia intraoralecheextraorale. L’esame diagnostico deve però essere condotto con estrema attenzione e con straordinaria oculatezza, caratteristiche, queste, che guidano ogni giorno l’azione del team di medici dello studio.
In ambito radiologico, infatti, è sempre opportuno valutare con attenzione l’opportunità di ricorrere all’esame diagnostico che, però, risulta assolutamente determinante ed imprescindibile per una diagnosi precisa ed in tempi brevi. La professionalità dello studio dentistico è proprio nel saper bilanciare queste due straordinarie necessità, sempre nell’ottica di fornire il miglior servizio al paziente.
 

Mauris eu eros fringilla, sodales eros in, rutrum magna. Aliquam erat volutpat. Pellentesque metus nulla, gravida eget neque sed, tempus sagittis ipsum. Etiam scelerisque elementum fringilla. Mauris ac pulvinar diam, scelerisque dapibus enim. Nam mi purus, elementum interdum turpis id, aliquam mattis mi. Aenean pellentesque congue nibh, vel gravida lacus vulputate ut.Suscipit sem. Aliquam vulputate elit acquam tristique sit amet sceleris que eros euismod. Nam rutrum odioram at metus vulputate nec ultricies augue.